La supervisione è un processo di apprendimento che viene svolto con un supervisore sul lavoro individuale o di gruppo, e rappresenta uno dei più importanti e significativi strumenti di crescita personale e professionale. Nel percorso professionale di ogni psicoterapeuta il momento della supervisione occupa un posto...

"Oggi ho comprato un'arma per uccidermi. Dopo, un'acuta voglia di vita e un intenso coraggio nei confronti della morte sono sorti in me". Così scriveva il giovane Rank (1884 - 1939) all'età di 20 anni quando una disperata solitudine e un acuto senso di inadeguatezza combattevano...

Tutte le diverse parti del sogno sono frammenti della nostra personalità. Dato che il nostro scopo è  quello di fare di ognuno di noi una persona sana, il che significa una persona integrata, quello che  dobbiamo fare è rimettere insieme i vari frammenti del sogno....

Se riteniamo l’attenzione come un aspetto dell’attività psichica autonomo e abbastanza individuabile rispetto a tanti altri “processi psichici”, possiamo considerarla come la funzione che focalizza e indirizza l’attività mentale cosciente verso determinati oggetti, azioni, scopi (quindi un’attività intenzionata, proprio come lo è la coscienza) e...

La psicoterapia è spesso definita come un'attività rivolta verso una presa di coscienza, supponendo che da questa derivi un cambiamento del comportamento e del modo di porsi nel mondo, che possa in qualche modo soddisfare i bisogni dell'individuo. Un'altra visione suggerisce che l'insight o la...

Un’esperienza di costruzione teatrale per una cultura dell’integrazione   Esiste una lunga storia di rapporti tra arte, creatività, laboratori artistici e psichiatria. Giorgio Bedoni e Bianca Tosatti in “Arte e psichiatria. Uno sguardo sottile” scrivono che l' “Art des fous” ha impegnato nel corso del Novecento la migliore...