PROGRAMMA

I ANNO

Obiettivi e Metodologia
OBIETTIVI
  •  Conoscenza dei fondamenti teorici ed epistemologici della Psicoterapia della Gestalt.
  • Introduzione alla teoria ed alla prassi del modello di intervento psicoterapeutico.
  • Acquisizione di competenze di base teoriche ed operative nella relazione d’aiuto.
  • Addestramento alla relazione nel setting diadico.
  • Sviluppo delle risorse e trasformazione personale.
METODOLOGIA Teoria
  • Seminari condotti con metodo partecipativo.
  •  Visione di filmati con discussione critica.
  • Lezioni frontali.
Tecnica e Formazione
  • Analisi delle dinamiche intrapsichiche e relazionali: auto ed etero osservazione.
  • Sperimentazione di attitudini e competenze:
  • Esplorative e finalizzate al cambiamento in situazioni diadiche.
  • Esperienze di integrazione/armonizzazione degli aspetti cognitivi, emotivi e comportamentali della personalità.
  • Supervisione in gruppo del tirocinio.
Temi della formazione
MODULO TEORICO Psicologia Generale, Psicologia dello Sviluppo, Psicologia Fisiologica, Psicologia dell’Arte e Neuroestetica
WEEKEND MENSILI Teoria della Psicoterapia della Gestalt Espressiva Storia della psicoterapia, Fondamenti storico filosofici ed epistemologici della psicoterapia della Gestalt, Fenomenologia del ciclo del contatto, Continuum dell’esperienza, I confini dell’Io e la teoria del sé.
Tecniche di Psicoterapia della Gestalt Espressiva Il colloquio clinico, Il setting, Accoglimento, Anamnesi, Diagnosi dinamica, Presa in carico, Alleanza terapeutica, Analisi della postura, della micro e macro gestualità e del vissuto immaginativo, Uso dell’holding, Comportamento verbale e non verbale.
MODULI RESIDENZIALI
  • Introduzione alle tecniche e alle modalità della relazione terapeutica in Gestalt: capacità di ascolto, relazione empatica, lavoro sul ‘qui ed ora’.
  • Il processo corporeo in Gestalt: tecniche di lavoro.
FORMAZIONE INDIVIDUALE
  • Lettura di testi selezionati.
  • Psicoterapia individuale e/o in gruppo.
  • Tirocinio.

 

II ANNO

Obiettivi e metodologia
OBIETTIVI
  • Analisi del modello psicoterapeutico in psicoterapia della Gestalt
  • Acquisizione di competenze teoriche sulla relazione psicoterapeutica e di competenze operative nella relazione Io-Tu.
  • Addestramento alla gestione del percorso psicoterapeutico e delle sue procedure.
  • Introduzione alla terapia e/o gruppo. Sviluppo delle risorse e trasformazione personale.
METODOLOGIA Teoria
  • Seminari condotti con metodo partecipativo.b)      Visione di filmati con discussione critica.
  • Lezioni frontali.
Tecnica e Formazione
  • Analisi delle dinamiche intrapsichiche e relazionali: auto ed etero osservazione.
  • Sperimentazione di attitudini e competenze:
  • Esplorative finalizzate al cambiamento in situazioni diadiche.
  • Esperienze di integrazione/armonizzazione degli aspetti cognitivi, emotivi e comportamentali della personalità.
  • Supervisione in gruppo del tirocinio.
  • Conduzione del colloquio psicologico in situazione controllata e di esperienze in situazioni di gruppo.
Temi della formazione
MODULO TEORICO Modelli epistemologici in psicoterapia, Psicoterapie Psicoanalitiche, Psicoterapie Cognitivo Comportamentali, Psicoterapia Relazionale Sistemica, Psicoterapie Umanistiche ed Esperienziali, Psicoterapia Strategica.
WEEKEND MENSILI Teoria della Psicoterapia della Gestalt Espressiva La relazione psicoterapeutica: fasi ed evoluzione, Principi metodologici della psicoterapia della Gestalt, Introduzione ai disturbi del contatto, Strutture e dinamiche della personalità in Gestalt, Gruppo e psicoterapia in Gestalt, Elementi di psicoterapia individuale in gruppo.
Tecniche di Psicoterapia della Gestalt Espressiva L’esperimento e le tecniche in psicoterapia della Gestalt, La tecnica della sedia vuota, Simulate e Role playing, Tecniche per l’elaborazione del sogno (I), Dinamiche intrapsichiche e relazionali nel gruppo, Psicoterapia in gruppo/del gruppo/di gruppo, Espressione dei vissuti e uso del feedback.
MODULI RESIDENZIALI
  • La creatività nel lavoro di gruppo in psicoterapia
  • Tecniche di lavoro corporeo nel gruppo in psicoterapia
  • Psicoterapia della Gestalt in età evolutiva
FORMAZIONE INDIVIDUALE
  • Lettura di testi selezionati.
  • Psicoterapia individuale e/o in gruppo.
  • Tirocinio.

 

III ANNO

Obiettivi e metodologia
OBIETTIVI
  • Approfondimento teorico dei concetti di salute mentale e disagio psichico
  • Acquisizione di competenze avanzate per la stesura di diagnosi differenziali, di piani di trattamento e di prognosi.
  • Approfondimento ed integrazione di competenze psicoterapeutiche nella situazione diadica e nel gruppo.
  • Addestramento all’indifferenza creativa.
  • Sviluppo delle risorse e trasformazione personale.
METODOLOGIA Teoria
  • Seminari condotti con metodo partecipativo.b)      Visione di filmati con discussione critica.
  • Lezioni frontali.
Tecnica e Formazione
  • Lettura e gestione delle dinamiche e del processo nel gruppo psicoterapeutico.
  • Studio del caso, formulazione della diagnosi dinamica e progetto di intervento terapeutico in gruppo di pari.
  • Analisi di protocolli registrati.
  • Sperimentazione del ruolo di co-terapeuta nella conduzione di un gruppo.
  • Sostegno e supervisione in gruppo.
  • Supervisione in gruppo del tirocinio.
Temi della formazione
MODULO TEORICO Psicopatologia Generale, Teoria e tecniche dei Test, Metodologia della ricerca.
WEEKEND MENSILI Teoria della Psicoterapia della Gestalt Espressiva Il processo psicoterapeutico e il ciclo del contatto, Psicopatologia del contatto e gestalt inconcluse, Classificazioni internazionali dei disturbi mentali: DSM IV TR e ICD10, Modello multifattoriale del funzionamento e della salute in Gestalt, Dinamiche dell’adattamento creativo, Compiti e stile terapeutico.
Tecniche di Psicoterapia della Gestalt Espressiva Sintomi e polarità, Meccanismi di interruzione del contatto, Tecniche per la dialettizzazione della compattezza del sintomo, Tecniche per l’elaborazione del sogno (II), Ruolo terapeutico: immaginazione, interpretazione, espressione, autenticità, empatia, Ruolo terapeutico: indifferenza creativa, insight, Modalità e tecniche di intervento nei disturbi d’ansia, nei disturbi di personalità e nella patologia borderline
MODULI RESIDENZIALI
  • Individuazione e personalizzazione dello stile terapeutico (I)
  • Psicoterapia con i disturbi d’ansia
  • Psicoterapia con schizofrenia e disturbi dell’umore
  • Psicoterapia con i disturbi di personalità
FORMAZIONE INDIVIDUALE
  • Lettura di testi selezionati.
  • Psicoterapia individuale e/o in gruppo.
  • Tirocinio.

 

IV ANNO

Obiettivi e metodologia
OBIETTIVI
  • Integrazione tra sviluppo personale e sviluppo professionale.
  • Consapevolezza dei limiti personali e del modello psicoterapeutico.
  • Acquisizione di uno stile professionale personale.
  • Analisi di micro e macro organizzazioni sociali secondo il modello della Gestalt.
  • Analisi della domanda e costruzione di progetti di efficaci nelle micro e macro organizzazioni sociali.
  • Attitudine, etica e acquisizione dei principi fondamentali della deontologia professionale.
  • Sviluppo delle risorse e trasformazione personale.
METODOLOGIA Teoria
  • Seminari condotti con metodo partecipativo.b)      Visione di filmati con discussione critica.
  • Lezioni frontali.
Tecnica e Formazione
  • Lettura e gestione delle dinamiche e del processo nel gruppo psicoterapeutico.
  • Studio del caso, formulazione della diagnosi dinamica e progetto di intervento terapeutico.
  • Sostegno e supervisione in gruppo su esperienze di lavoro personale.
  • Discussione su casi clinici di terapia individuale, di terapia di coppia o familiare.
  • Sperimentazione di progetti di intervento informativo ed azioni positive sul territorio.
Temi della formazione
MODULO TEORICO Psicologia dello Sviluppo, Psicoterapia, Etica e Deontologia.
WEEKEND MENSILI Teoria della Psicoterapia della Gestalt Espressiva Teoria  della psicoterapia della Gestalt con la coppia, Teoria della psicoterapia della Gestalt con la famiglia, Psicoterapia della Gestalt nel servizio pubblico, Psicoterapia e minoranze sociali e culturali, Teoria e metodologia della supervisione in Gestalt, Limiti ed efficacia della psicoterapia della Gestalt, Etica e responsabilità nella Gestalt.
Tecniche di Psicoterapia della Gestalt Espressiva Adattamento creativo dello psicoterapeuta al contesto, Tecniche di psicoterapia con la coppia, Tecniche di psicoterapia con la famiglia, Tecniche di intervento psicoterapeutico con l’emarginazione e la devianza, La valutazione dell’efficacia dell’intervento psicoterapeutico.
MODULI RESIDENZIALI
  • Individuazione e personalizzazione dello stile terapeutico (II)
  • Psicodramma gestaltico
  • Psicoterapia in carcere
  • Psicoterapia nell’abuso e nel trauma
  • Lo psicoterapeuta nelle organizzazioni
FORMAZIONE INDIVIDUALE
  • Lettura di testi selezionati.
  • Psicoterapia individuale e/o in gruppo.
  • Tirocinio.