Le competenze del Terapeuta della gestalt attraverso la descrizione di una seduta terapeutica. In gestalt, vedere e utilizzare i meccanismi difensivi e disfunzionali che la persona ha messo in atto e riproduce nella relazione terapeutica, permette anche di far emergere le risorse del paziente presenti nel...

Tratto e rielaborato da un incontro tra Mario e Edoardo Brutti …..Lo porto via con me….(Mario 30 anni psicoterapia individuale)  Mario: sono stanco di “portare” sempre il mio passatoT.: in che senso?M.: di mettere sempre davanti tutto quello che è stato….T.: come se fosse un pacco...

Tratto e rielaborato da un incontro tra Marco e Anna Maria Acocella …farsi la domanda giusta…(Marco, 52 anni; incontro di psicoterapia individuale ) Paziente: Ci risiamo! Sto male un’altra volta, tutto quello che ho fatto non è servito a nulla. Tutto è stato inutile, insignificante. Sono stufo,...

Lasciati andare…lascialo andare…Tratto e rielaborato da un incontro tra Aurora e Anna Maria Acocella(Aurora, 42 anni; incontro intensivo di psicoterapia di gruppo )Terapeuta: Chi vuole lavorare ora? Tu Aurora? Sei arrivata di corsa, trafelata e so che non è stato facile organizzarti per venire.Paziente:...

Tratto e rielaborato da un incontro tra Antonella e Anna Maria Acocella …aiuto..annego(Antonella, 45 anni; psicoterapia individuale)……Paziente: Ah! Dimenticavo, vorrei lavorare su un sogno che mi inquieta un po’.  Ma forse non abbiamo tempo.Terapeuta: Dipende. Quanto ti inquieta?Paziente: Abbastanza!Terapeuta:E’ interessante che per un sogno...

Tratto, e rielaborato da un  incontro tra Luciano e Anna Maria Acocella Per non vedere troppo metto gli occhiali(Luciano, 33 anni; psicoterapia individuale) Paziente:  Beh si,  guardo sempre lontano e  guardo tutto e ho paura che mi sfugga qualcosa se non sto molto attento. Sono sempre in...

Voglia e paura camminano insieme Tratto, ed elaborato da un primo incontro tra Sara e Anna Maria Acocella  ENORME E VIOLA(Sara, 30 anni; psicoterapia individuale) Paziente: Sono qui perché vorrei capire perché, da sempre, ho bisogno di provocare e maltrattare tutti gli uomini che mi corteggiano.·...